18 unità abitative modulari in legno per l’edilizia sociale

Göttingen

Il nuovo edificio con 18 unità abitative modulari per l’edilizia sociale si inserisce in maniera straordinariamente armonica nel tessuto urbano della città di Göttingen in Germania.

Non da ultimo, questa armonia, è da attribuirsi al colore della facciata, che si richiama ai circostanti edifici degli anni ‘60 in klinker giallo – un tono di colore tipico nell’architettura della Bassa Sassonia del secolo scorso.

La tecnologia dell’edilizia con il legno ha reso possibile soddisfare il desiderio del cliente di ridurre sensibilmente i tempi di costruzione. Oltre a ciò, i lavori di costruzione e il montaggio a secco dei pavimenti e degli elementi delle pareti di grandi dimensioni sono stati ulteriormente ottimizzati e velocizzati.

 

Un modulo ambientale di 8,8x8,8 corrisponde a un’unità abitativa con una superficie lorda di 78 m² e una superficie netta di 68 m² con tre camere da letto, una cucina abitabile e un bagno.

Per soddisfare le locali norme antincendio, l’edificio è stato dotato di due scale esterne in metallo. Nel corso della progettazione sono state rispettate le seguenti norme: F30 per l’antincendio, DIN 4109 in campo acustivo ed Enev 2014 dal punto di vista dell’efficienza energetica.

- Rubner Objektbau -

Informazioni sul progetto

Committente Städtische Wohnungsbau GmbH, Göttingen DE

Località Göttingen DE

Progetto architettonico Sergio Pascolo Architects, Venezia IT

Volumetria 4.275 m³

Tempi di realizzazione 6 mesi chiavi in mano – 3 settimane per il montaggio della struttura in legno

Completamento Ottobre 2016